Podere San Pierino AZIENDA AGRICOLA VINICOLA ED OLIVICOLA NEL CUORE DEL CHIANTI CLASSICO IN TOSCANA
Home » Notizie » Proverbi e filastrocche

Proverbi e filastrocche

Coltivare a San Pierino

Coltivare a San Pierino - Podere San Pierino

Essere agricoltori a San Pierino  non vuol dire soltanto saper vangare,

zappare,

arare,

 seminare,

potare,

vendemmiare,

raccogliere,

svinare,

frangere....

nel rispetto dei ritmi della natura,

ma significa soprattutto

saper mescolare le zolle alle nuvole e far tutt’una cosa del cielo e della terra.

 

17/03/2017

I mesi dell'anno.

I mesi dell'anno. - Podere San Pierino

Gennaio zappatore,

febbraio potatore,

marzo amoroso,

aprile carciofaio,

maggio ciliegiaio,

giugno fruttaio,

luglio agrestaio,

agosto pescaio,

settembre ficaio,

ottobre mostaio,

novembre vinaio,

dicembre favaio.

 

Proverbio antico.

 

Imparando a memoria questo proverbio i nonni sapevano esattamente cosa fare nelle campagne, perché ad ogni mese è attribuito il lavoro agricolo più appropriato.

 

Posted by Antonella Mori

17/03/2017

Autunno.

Autunno. - Podere San Pierino

               Frasi e proverbi d'autunno.

 

Si sta come d'autunno sugli alberi le foglie. (Giuseppe Ungaretti)

L'autunno è una seconda primavera, quando ogni foglia è un fiore. (Albert Camus)

Autunno chiaro e giocondo, anno fecondo. (Proverbio)

Chi pianta in autunno, guadagna un anno. (Proverbio)

L'estate piovosa è peggior dell'autunno. (Proverbio)

L’autunno fa cader le foglie e la vecchiaia fa passar le voglie. (Proverbio)

Autunno caldo, inverno lungo. (Proverbio)

Di primavera i fiori a schiera a schiera, d’autunno i frutti a pugno a pugno. (Proverbio)

L’acqua d’autunno fa grossa la castagna. (Proverbio)

L’autunno allunga le ombre. (Proverbio)

L’autunno spoglia le piante e veste gli uomini. (Proverbio)

 

 

 

Posted by Antonella Mori

17/03/2017

Il vino.

Il vino. - Podere San Pierino
Filastrocca
 
Dalla pergola nasce l’uva:
prima è acerba, poi matura.

La raccoglie il contadino
e la schiaccia dentro il tino.

Bolle il mosto giorno e notte
poi finisce nella botte.

Nella botte si riposa
finché è un vino color rosa.

Dopo tante settimane
va a riempir le damigiane,
ma lì dentro non vuol stare:
ora è pronto da infiascare.

Per la festa di famiglia
passa poi nella bottiglia:
nei bicchieri viene versato
e da tutti ben gustato.
 
(A. Fasser)
 
 
                                                                                    Ideale da far leggere e imparare a memoria ai bambini, magari in autunno.
 
Posted by Antonella Mori
17/03/2017

Uva bianca, uva nera.

Uva bianca, uva nera. - Podere San Pierino

Filastrocca

 

Questa è la tiritera
dell’uva bianca e nera
dell’uva sopraffina
che fa venire l’acquolina.

Questa è la filastrocca
dell’uva prelibata
che si scioglie in bocca
come una marmellata.

Questa è la cantilena
dell’uva saporita
che fa la pancia piena
e più dolce la vita.
 
(da "Enciclopedia dei Ragazzi - Mondadori)
 
 
Ideale da far leggere e imparare a memoria ai bambini, magari nel periodo della vendemmia.
 
Posted by Antonella Mori
 
 
17/03/2017

Tempus in agrorum cultu consumere dulce est.

E' questo il nostro slogan.

TEMPUS IN AGRORUM CULTU CONSUMERE DULCE EST.

 Proprio perché, nonostante le fatiche quotidiane del lavorare la terra, il tempo trascorso nell'approfondimendimento della cultura agricola e contadina è dolce e gradevole.

La Natura dà sempre all'agricoltore che la rispetta.

 In questa sezione del nostro sito abbiamo raccolto filastrocche e proverbi, modi di dire, detti antichi che da sempre hanno segnato la vita dei mezzadri, dei contadini, degli agricoltori e degli imprenditori agricoli oggi.

 

Piccole perle di saggezza.....che non bisogna dimenticare.

 

Posted by Antonella Mori

17/03/2017